venerdì 30 marzo 2018

AUGURI PASQUALI E DI BUONE FESTE


Per i cristiani


all'insegna della serenità e della pace.


per chi professa altre religioni



che siano giornate di meravigliose feste e di Pace per tutti.
Auguriiiiiii


35 commenti:

  1. E per chi è adora il dio dell'apparenza e della falsità?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se li cucinerà lo chef Διάβολος a fuoco lento!

      aahahahahaahaahaahahaahahCOOKEDGFOREVER

      Elimina
  2. Quindi è il tuo Dio!

    RispondiElimina
  3. La donna falsa non parla, insinua. Non conversa, spettegola. Non elogia, adula. Non desidera, brama. Non chiede, esige. Non sorride, mostra i denti. La donna falsa è povera di spirito, poiché non cammina, striscia nella vita, sabotando la felicità altrui. La donna falsa ignora la bellezza e la nobiltà d’animo perché non ama, e così finisce per non vivere, telefona di continuo in cerca di soluzioni per favorire i suoi interessi... non importa se per farlo non vive d'altro e affoga i suoi nemici (a cui però falsamente elogia di complimenti) perché ella non vive, esiste appena…

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli uomini ipocriti e falsi li riconosci subito perché portano una maschera sull’anima.

      Elimina
  4. DIES IRAE
    Quantus tremor est futurus, quando judex est venturus cuncta stricte discussurus!

    PREFETTO DEL IV PILASTRO

    RispondiElimina
  5. Attenti alla strega che è pronta con bambolotti, aghi e spilloni!

    RispondiElimina
  6. Circa 35 anni fa, quando ho iniziato a servire la Patria con il servizio di leva, c'era un superiore che diceva sempre a noi subalterni di non mettere mai nulla per icritto perché i problemi dovevamo sempre risolverli verbalmente, discutendo tra di noi, e non c'era bisogno di creare casini con scritti inutili in quanto c'era lui che aveva il controllo della situazione ed era in grado di appianare tutti i contrasti. Poco prima di terminare il mio servizio di leva quel superiore venne arrestato!

    Miyamoto Musashi

    RispondiElimina
  7. Sciò sciò ciucciuvè, uocchio, maluocchio
    funecelle all’uocchio… aglio, fravaglio,
    fattura ca nun quaglia,
    corne e bicorne,
    cape’e alice e cape d’aglio
    diavulillo diavulillo,
    jesce a dint’o pertusillo

    RispondiElimina
  8. Il vaso di Pandora è stato irrimediabilmente scoperchiato e saranno così sfigati che se anche adesso volessero impegnare le loro amicizie, il loro potere e il loro denaro per trasformare il mondo in un immenso cimitero tutti gli esseri viventi smetterebbero perfino di morire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi vo' mal a chesta casa, adda' crepa' prima ca' tras'. 

      Elimina
    2. Francesi e padroni mejo fora dai cojoni.Quanno ce vò ce vò!

      FORZA R (come Roma e Rinaldi)

      Elimina
    3. Sarà un caso che gli U20 di spada, al di fuori di un indiscusso talento, non siano andati bene ma questa sfiga predetta torni al mittente con gli interessi!

      Elimina
    4. No Black Cat? No party!

      Elimina
    5. Anonimo del 2 aprile 2018 22:06 secondo lei avere nel medagliere 4 medaglie, 1 titolo mondiale e la consacrazione di un giovanissimo talento è una sfortuna? Ed ancora ci sono le due gare a squadre dove le nostre nazionali partono da favorite non solo per la medaglia, ma proprio per il titolo. Oppure devo pensare che per lei la bontà di una prestazione collettiva si misura solo sul risultato di un singolo, e se quel singolo rimane a bocca asciutta allora è una sfortuna?

      Elimina
    6. Caro CUCCU la bontà della prestazione di un singolo, soprattutto se di categorie giovanili, e di tali si tratta, sono esclusivamente da riconoscere alle Società di appartenenza, ai loro tecnici e atleti (compagni di allenamento) ed alle famiglie, che nonostante tutto, seguono e aiutano al raggiungimento del massimo risultato.
      Forse, trattandosi anche di un evento in Italia e quindi con costi ridotti, nel rispetto del lavoro dei singoli, avrei evitato convocazioni di Tecnici, più o meno inutili, ed avrei CONSENTITO ai tecnici degli atleti di poterci lavorare anche nei giorni degli eventi e seguirli a fondo pedana, lasciando che si potesse ottenere il massimo risultato e anche godersi i meritati successi.
      Ma per far questo ci vorrebbero menti aperte e non invase da manie di protagonismo e di voglia di imporre, persone LORO, ergendole a grandi tecnici.
      Il nostro è uno sport individuale e il legame che c'è tra Tecnico ed Allievo è speciale e insostituibile.
      Non mi dica, ma si è vinto lo stesso, perchè a livello femminile non è avvenuto e chissà che non staremmo parlando di altre medaglie e soprattutto di serenità agli atleti. Inoltre, chi può dire che il Talento indiscusso starebbe a parlare di 2 ori e non 1. Con il "senno del poi" si fanno tante supposizioni, unica realtà che i Tecnici erano presenti ma non autorizzati a seguire i propri atleti, in una gara in Italia.
      Non parlatemi di regolamenti, quando la Federazione ha voluto ha portato Maestri con accrediti PRESS e poi le soluzioni, alla grande Italia, non mancano mai.

      Elimina
    7. Gent.mo Sig. Cuccu lei ha ragione e approfitto per complimentarmi per i suoi interventi in altre discussioni sempre chiari e riflessivi. Perdoni la mia esternazione su cui lei giustamente fa riflettere ma il fatto è che corre voce che ci siano persone che pare abbiano spiccate qualità porta sfiga, e uno può crederci o no ma sono strane coincidenze. Basti leggere la malefica sentenza che scrive l'anonimo/a del 31 marzo ore 16.35 a cui rivolgo il mio intervento scaramantico. Mi perdoni ancora ma spero comprenda il motivo dell"esternazione.

      Elimina
    8. Sono d'accordo con lei anche se ritengo che se oggi fossi al posto di qualcun altro mi preoccuperei di più della fendente spada della dea Dike piuttosto che di un povero uccello del malagurio.

      Elimina
    9. Provo ad intepretare lo strano messaggio dell'anonimo delle ore 16e35. Egli parla del vaso di Pandora e tutti sanno che quel vaso è stato scoperchiato per mera curiosità. Forse l'anonimo ci vuole dire che la curiosità di qualcheduno sulle articolate vicende che hanno riguardato la FIS in questi ultimi tempi ha fatto o farà venir fuori un serie di mali irremidiabili?

      Elimina
  9. Una antichissima leggenda racconta che mille anni fa un gigante molto stolto disturbò il riposo di un grande cacciatore. Il cacciatore, ancora insonnolito, diede inizio ad una battaglia senza tregua e non bastarono gli eserciti e i castelli turriti per offrire riparo e salvezza al ciclope in fuga.
    John Pigliapoco

    RispondiElimina
  10. Abbiamo sentito di vicende tutte siciliane che voi comuni uomini di scherma non potete neppure immaginare!
    In Siculi Seculorum

    RispondiElimina
  11. Ma VV li ha fatti gli auguri di Pasqua a tutti noi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fino a San Pietro correje dietro ma da San Pietro in là lassala annà
      FORZA R (come Roma e Rinaldi)

      Elimina
  12. SAGGEZZA POPOLARE SICILIANA

    Cu suspira unn'è cuntentu, cu santìa unn'avi rinari, ma cu di vecchi s'innamura chiancirà a sò svintura.

    (Chi sospira non è contento, chi non ha soldi bestemmia, ma chi si innamora dei vecchi alla fine piangerà per sempre la sua sventura).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'hai proprio ragione perché è vero che er passa' de tempo è peggio de 'na lima. Te se rosica pian piano e quanno te ne accorgi è troppo tardi!
      FORZA R (come Roma e Rinaldi)

      Elimina
  13. INEDITO

    misero me, che ho amato tanto uno sparviero
    lo amai cotanto che ne potea morir
    al mio richiamo ben m’era maniero
    ed unque alto lo lascia volar

    ora è superbo e m’é diventato altero
    assai più altero che di solito non era
    un’altra donna l’avrà in balia
    assiso dentro un bel verziero

    Isparvier mio, che amai così cotanto
    sognaglio d’oro ti donai col cuor
    perché nel tuo mandato fossi più ardito

    ora tu sei volato in alto,
    come fa lo mare quando è in subbuglio
    ma hai rotto i lacci e sei fuggito;
    mai più riconoscenza mi mostrasti
    e presto o tardi ne sarai pentito.

    PREFETTO DEL IV PILASTRO

    RispondiElimina
  14. Sig. Prefetto la sua intensa vena poetica ha ispirato anche me:

    Mi dolgo forte anch’io,
    rimembrando il dipartir
    che fece pur da me
    il glorioso mio signore

    giorni e notti io restai a languir
    il suo ritorno dal fatal destino

    nel rimembrar ancora ne intravedo ormai la sorte
    avendo perso il core e col ben dell’intelletto sine

    non mi resta che sospirar più forte
    ed’aspettar sereno l’imminente fine.

    Miyamoto Musashi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cazzu Cazzu, ma chistu è mediuevu allu statu puru!
      e allura ci pruvamu anchi nui:

      se perir egli duvissi
      per il suo incazzamento
      non cridia che noi avissimu
      mai in lui innamoramento.
      Ma si pensa di falliri
      prima ca finsca l’annu
      io pi iddu fo messe dire
      come pur tant’altri fannu.

      In Siculi Seculorum

      Elimina
  15. Caro Musashi deve sapere che in Italia spesso a sbagliare sono i superiori e sempre la giustizia fa il suo corso, in ogni ambiente avvengono arresti: dalle scuole agli ospedali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con lei, ma l'importante è mettere sempre tutto nero su bianco perchè solo questo preserva da pericolosi equivoci.
      Diffidare sempre di chi assicura soluzioni di problemi solo con le chiacchiere. Avviene spesso che quando ci si accorge di essere stati presi per i fondelli è già troppo tardi. Occorre sempre prevenire. Il mondo è pieno di gente che si crede furba ed in Italia certi personaggi trovano spesso ottima ospitalità. Il potere in Italia lo si conquista più con la furbizia che con l'intelligenza, ma se manca l'intelligenza non lo si può conservare tanto a lungo.
      Al sud più che al nord, però, si alimenta un vero e proprio culto per la furbizia, fino al punto di giugere all'ammirazione di coloro che se ne servono a danno altrui. E' per questo che solo a sud si trovano gli anticorpi sufficienti per contrastarla. E' come giocare in casa anche se alla fine non vince chi è più furbo ma solo chi è più intelligente!

      Miyamoto Musashi

      Elimina
    2. MUSASHI FOR PRESIDENT

      Elimina
  16. Ha proprio ragione.

    RispondiElimina
  17. honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà
    honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà
    honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà honestà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dónde ne puedo comprar medio kilo en tu país?

      Elimina
    2. Prova al mercato nero, ma devi essere fortunato

      Elimina