domenica 31 maggio 2015

SFRATTATA L'ASSOCIAZIONE CARIPLO SCHERMISTICA PICCOLO TEATRO MILANO


http://media-cdn.tripadvisor.com/media/photo-s/01/ed/82/4d/provided-by-piccolo-teatro.jpgIl Piccolo Teatro di Milano, società di scherma fondata nel 1958 per iniziativa del regista teatrale Giorgio Strehler, viene sfrattato. Dopo la fusione con l’Associazione schermistica Cariplo Milano assume la denominazione di Associazione Cariplo Schermistica Piccolo Teatro Milano. Dalla stagione 2006/07 l'A.S. Cariplo Piccolo Teatro Milano è diventata Centro di Allenamento Federale (C.A.F.). Attualmente occupa (occupava?) un posto nel cuore di Milano, in Via Cerva, in zona San Babila. La sensazione è che in quei luoghi la scherma si faccia (si faceva?) in maniera pregnante tanto che anche i muri sono densi del sudore degli atleti.

Ultimamente il lavoro del Piccolo Teatro è stato di notevole consistenza tanto da diventare una sala scherma con atleti di valore e tra i suoi collaboratori figura un certo Alfredo Rota. Recentemente ha vinto il campionato italiano a squadre di B1, con grande sorpresa ma anche con merito.

Da tempo si sapeva del loro sfratto da via Cerva, ma se ne era solo parlato e dato il silenzio, si pensava che fosse tutto o quasi risolto, visto che in Italia sfrattare qualcuno è impresa ardua. Ci si aspettava molto probabilmente un epilogo diverso, ma ormai è andata così e sul Corriere della Sera di Milano del 29 maggio 2015 appare un articolo dal titolo altisonante: La scherma di Strehler perde il duello con il CONI.

Si sa che il Coni Servizi, ovvero la società del CONI che gestisce gli immobili ha bisogno di fare cassa e dalla vendita della palestra di via Cerva, vorrebbe ricavarne un bel gruzzolo, però fa strano che il Coni Servizi, provvedendo allo sfratto non abbia indicato una soluzione alternativa per uno spazio da destinare al Piccolo Teatro. Purtroppo la storia della scherma ci dice che gran parte delle società sportive di questa disciplina vive in condizioni di alto precariato logistico, e nonostante questo le medaglie arrivano puntualmente da tutte le competizioni sportive, in primis le olimpiadi. Evidentemente il Coni e ancora più, il Coni servizi è interessato più a far cassa che non ad assicurare al maggior produttore di medaglie olimpiche strutture adeguate. Quando porrà tra le priorità una adeguata politica sull’impiantistica sportiva allora il movimento farà il vero salto di qualità. Ciò che meraviglia più di ogni altra cosa e che non si perde occasione per porre in evidenza le posizioni di prestigio che la scherma ed i suoi dirigenti centrali occupano in ogni dove e proprio su questo che ci si pone la domanda: “quali vantaggi ne traggono le società schermistiche se nel momento del bisogno queste posizioni non si sfruttano?” Ho l’impressione che servano solo ad occupare poltrone comode.

Ezio RINALDI

 

mercoledì 27 maggio 2015

CAMPIONATI REGIONALI G.P.G. 2015 e Memorial Nazareno BULGHERINI


progetto 3d web Il 23 e 24 u.s. si sono svolti i campionati regionali di scherma riservati alle categorie del Gran Premio Giovanissimi. Le gare sono state ospitate nel Palatorrino, una ottima struttura in grado di accogliere ben 15 pedane più quella per le finali. Ottima anche l’area riservata al parcheggio. L’organizzazione a cura della Giulio Verne scherma è stata all’altezza dell’evento e colgo l’occasione per porre in evidenza i sacrifici che i club organizzatori di gare sopportano, in virtù di un amore immenso per la scherma. Credo sia dovuto un ringraziamento al Verne scherma, ma anche a tutte le società che si fanno carico di certi oneri: senza il loro impegno verrebbe meno un enorme supporto alla Federazione. Qualche bonario rilievo si è avuto dagli arbitri, i quali lamentavano l’enorme lavoro al quale venivano sottoposti per mandare avanti tutte le gare in programma. Di seguito i neo campioni regionali:

BAMBINE
F.F.:  CONTI Martina (ASD Frascati scherma); SC.F. PICCOLI Alessia (S.S. LAZIO Scherma Ariccia); Sp.F. FEVOLA Benedetta (A.S.D. AXA SCHERMA);
MASCHIETTI

F.M.: CIANI Joel (S.S. Lazio Scherma Ariccia A.S.D.); SP.: RUFINI Lorenzo (C.S. Roma A.S.D.); SC.: SARCINELLA Francesco (ETRURIA SCHERMA A.S.D.);
GIOVANISSIME

F.F.: AMORE Giulia (C.S. Roma A.S.D.); SC.:BARKAS Gemma (ETRURIA SCHERMA A.S.D.); SP.: BERARDELLI Lavinia (Fiamme Oro Roma);
GIOVANISSIMI

F.M.: DI VEROLI Damiano (Giulio Verne scherma A.S.D.); SC.: IOVENITTI Leonardo (C.S. Roma A.S.D.); SP.: DI VEROLI Damiano (Giulio Verne Scherma A.S.D.);
RAGAZZE

F.F.: CONCHIGLIA Angelica (A.S.D. Frascati Scherma); SC.: COTOLONI Martina (S.S. Lazio Scherma Ariccia A.S.D.); SP.: BRINI Domitilla (C.S. Roma A.S.D.);
RAGAZZI

F.M.: FIORAVANTI Viorel (S.S. Lazio Scherma Ariccia A.S.D.); SC.: GATTI ADRIANO (S.S.Lazio Scherma Ariccia A.S.D.); SP.: CAUDO Francesco (Fiamme Oro Roma);
ALLIEVE

F.F.: RUTIGLIANO Emma (A.S.D. Frascati scherma); SC.: TARICCO Benedetta (COMAER Roma); SP.: IMPERIA Gaia (C.S. Roma A.S.D.);
ALLIEVI

F.M.: DI VEROLI Davide (Giulio Verne Scherma A.S.D.); SC.: AVITABILE Vittorio (Quartier Generale G.d.F.); SP.: DI VEROLI Davide (Giulio Verne Scherma A.S.D.).

Nel pomeriggio del 23 e 24 maggio 2015, in contemporanea con i campionati regionali del G.P.G., L’A.S.D. Giulio Verne Scherma ha organizzato anche il 2° Memorial Nazareno BULGHERINI riservato alle categorie esordienti/prime lame.

La Manifestazione ha visto una consistente partecipazione sia di società che di atleti, onorando così la memoria di Nazareno BULGHERINI, che è stato, negli anno 70/80 un autentico pilastro della Federazione Italiana Scherma. I piccoli atleti meritano tutti un grande plauso ed alla fine sono risultati tutti vincitori morali, anche se una classifica è stata comunque prodotta. Di seguito gli atleti primi classificati:

F.F.:       1^ cl. PIACENTINI Alessia – Centro scherma Latina A.S.D.; F.M.:     1° cl. FABRIZI Lorenzo – S.S Lazio Scherma Ariccia A.S.D.; Sc.F.:     1^cl. CALABRESI Alice – S.S. Lazio Scherma Ariccia A.S.D.;

Sc.M.:   1° cl. PAGANO Francesco - S.S. Lazio Scherma Ariccia A.S.D.; Sp.F.:     1^ cl. GREGGI Costanza – C.S. Roma A.S.D.; Sp.M.    1° cl. PULITI Lucio - C.S. Roma A.S.D.;

Risultati a squadre:

CLUB SCHERMA ROMA pt. 264; A.S.D.FRASCATI SCHERMA pt. 216; S.S. LAZIO SCHERMA ARICCIA pt. 211; ACC. MUSUMECI GRECO pt. 114; OLIMPIA SCHERMA pt. 106; FIAMME ORO ROMA pt.76; ROMA FENCING pt 76; GIULIO VERNE SCHERMA pt. 72; CENTRO SCHERMA LATINA pt. 65; CAPITOLINA SCHERMA pt. 60; C.S: FORMIA pt.56; SCHERMA OSTIA pt. 54; CIRCOLO SCHERMA ANZIO pt. 50; ACCADEMIA SCHERMA GALLARATESE pt. 34; ETRURIA SCHERMA pt. 32; GYMNASIUM SABATIA pt. 28; PAX CASSINO pt. 22; COMAER ROMA pt. 20; ACCADEMIA ROMANA SCHERMA pt. 20; SOC. SC. ATHLION ROMA pt.
Ezio RINALDI